X
Menu
Catania_anfiteatro_romano

Anfiteatro Romano

Costruito probabilmente nel II sec. D.C., l’Anfiteatro è oggi parte del parco archeologico greco romano di Catania. Il tipo di architettura lascia intendere che sia stato costruito in un periodo di tempo che va dall’impero di Adriano a quello di Antonio Pio.

Durante il III sec. la dimensione dell’Anfiteatro venne triplicata mentre nel V sec. gli ostrogoti lo utilizzarono quale cava di materiale da costruzione. Secondo alcune fonti anche Ruggero II di Sicilia ne trasse materiali per la costruzione della cattedrale di Sant’Agata.

Dopo il terremoto del 1693 l’Anfiteatro fu sepolto e successivamente trasformato in piazza d’armi. In seguito l’Anfiteatro fu sfruttato come fondamenta per i nuovi edifici. I resti visibili dall’ingresso di Piazza Stesicoro rappresentano solo un decimo dell’intero anfiteatro.

E’ possibile organizzare visite.